Post

DIETA DEL PAPA

Immagine
DIMAGRIRE ATTRAVERSO LO SPIRITO E UNA SANA ALIMENTAZIONE


Sono frequenti le notizie che raccontano delle abitudini alimentari del Papa. La storia racconta che i papi del passato eranoabituati a tenori di vita da monarchi assoluti e come tali non si limitavano molto a tavola. Papa Gelasio (il cui pontificato risale agli anni 492-496) è rimasto nella leggenda per avere inventatole crêpes, anche se va precisato che non lo fece per golosità ma per sfamare i pellegrini francesi che giungevano a Roma. La dieta dei Papi è sempre stata eterogenea ed influenzata sia dal periodo storico del papato, sia dalla provenienza dei Pontefici. Se fino a Papa Giovanni Paolo I  la nazionalità dei sommi Pontefici era sempre italiana, con le sue tradizioni culinarie, con Wojtyla le cucine papali sono state contaminate anche dalle tradizioni straniere: polacca, tedesca e argentina. Ma cosa e come dovrebbe mangiare un Papa? Quale dovrebbe essere il suo piano alimentare ideale?Le cronache raccontano che la giornata…

Le diete più bizzarre delle Star

Immagine
Ecco una rassegna delle diete più stravaganti delle star.


Heidi Klum Heidi ha utilizzato una dieta low carb e per rimettersi in forma dopo la gravidanza Heidi Klum ha seguito regole molto rigide. Anzitutto ha eliminato i carboidrati e ha mangiato sempre e solo: proteine frullate a colazione, broccoli o verdura in generale, insalata e pollo a pranzo, un piatto di chili di tacchino a cena. Per difendersi dagli attacchi di fame, si concedeva qualche spuntinomandorla qua e là...

Liz Taylor Liz ha avuto sempre gusti molto raffinati. La sua dieta consisteva in una colazione a base di frutta e del pane tostato, a pranzo una bistecca ricoperta di burro di noccioline ed, infine, pesce spada al lime e insalata al tonno per cena. Una dieta prevalentemente di proteine con qualche piccola concessione a pranzo.
Halle Berry L’attrice ha una sua filosofia particolare che elimina dalla dieta tutti i cibi elaborati, alcool e zucchero. Halle Berry si nutre solo di proteine magre, prodotti freschi e cereali i…

Cinecittà: ecco gli allenamenti di quartiere

Immagine
Per dimagrire non basta solo seguire un regime alimentare ipocalorico personalizzato o meno grazie all'aiuto di una nutrizionista. E' fondamentale anche svolgere un minimo di attività fisica che consentirà sia di favorire la perdita di peso che quella di preservare lo stato di salute.
La riduzione del peso e l'attività fisica favoriscono l'abbassamento della pressione sanguigna, il livello di colesterolo e trigliceridi oltre che apportare benefici all'intero apparato cardiovascolare. Si aggiunge che la riduzione del peso riduce le sollecitazioni articolari che risulteranno addirittura rafforzate dallo svolgimento di attività fisica.
Ma vediamo quali possono essere gli esercizi fisici o allenamento di quartiere, cioè quelli che possiamo svolgere nel nostro quartiere grazie a percorsi e spazi verdi.
Partiamo dal grande spazio verde del quartiere: il parco degli Acquedotti.
Sul lato di via Lemonia si trovano sia campi da gioco che qualche attrezzo per il corpo libero…

Dieta e digiuno ecco le più famose

Immagine
Il digiuno sta tornando molto di moda. Il digiuno non è sinonimo di dieta, nel senso che la dieta non significa privazione dal cibo, ma significa individuare il corretto regime alimentare sulla base delle proprie predisposizioni e del proprio stile di vita. Allora prima di iniziare una qualsiasi forma di dieta che contempli anche il digiuno è sempre indispensabile farsi consigliare da una nutrizionista che, con l’ausilio di strumenti e di test all'avanguardia, quali i test genetici, riesce ad individuare la dieta più efficace per il paziente. Anche le star di Hollywood si affidano a nutrizionisti o personal trainer ed utilizzano le soluzioni più all'avanguardia e spesso più bizzarre per dimagrire. Nicole Kidman e Miranda Kerr, seguono la dieta del digiuno intermittente chesi basa su un’idea semplice: mangiare normalmente durante le 8 ore e astenersi per le 16 successive.   Ma esistono numerose altre diete del digiuno intermittente anche dette on-off. Queste diete alternano fa…

La pizza delle star

Immagine
Nessuno riesce a resistere ad una buona pizza. Neppure i VIP e le star di Hollywood si negano davanti una pizza con pomodoro fresco, mozzarella e basilico profumato. Tyra Banks, Jennifer Lawrence, Meryl Streep, Tracy Morgan, Vince Vaughn, Madonna, Jared Leto, Michelle Obama sono solo alcuni degli attori che spesso si ritrovano a Napoli a gustare una buona pizza da Gino Sorbillo ai Tribunali o da Michele. Il connubio tra pizza e uomini e donne dello spettacolo è indissolubile. 
A Cinecittà, casa indiscussa del cinema nazionale, non mancano luoghi dove è possibile mangiare una buona pizza. Sia che si tratti di una pizza al taglio, ovvero una pizza tonda (alla romana o alla napoletana), l’importante è scegliere posti dove viene realizzata in maniera genuina e con metodi tradizionali.
La pizza deve essere genuina, realizzata con prodotti freschi e non confezionati. Quindi, pomodori o passata di pomodori con prodotti locali e freschi. Mozzarella sempre fresca e mai congelata, così come tutt…

In forma come le star del cinema

Immagine
Dimagrire non significa solo perdere peso, ma ritrovare la giusta forma fisica, il corretto equilibrio tra alimentazione ed attività fisica.

Lo sanno bene le celebrities che del fisico hanno fatto un vero e proprio strumento di lavoro.

Tutti gli attori o le attrici seguono una tabella di allenamento, più o meno leggero, che consenta di raggiungere o mantenere il peso e la forma fisica ideale.

A Cinecittà, quartiere simbolo della produzione cinematografica nazionale ed internazionale, ci si potrebbe imbattere in attori o attrici, spesso alle prime armi, che si allenano al Parco degli Acquedotti o negli studios.
Allora vediamo quali sono gli allenamenti più in voga tra le star del cinema.

Pilates. Attività molto gettonata in questo momento, è finalizzata più alla tonificazione che alla riduzione del peso. Da svolgere, quindi, come complemento di attività cardio, ritrova tra i suoi estimatori Jessica Biel, Emma Stone, Elle MacPherson e Kate Winslet.

Yoga
. Ne esistono diverse form…

Incendi a Roma - Cinecittà: la frutta è sicura?

Immagine
In questa torrida estate 2017, con temperature molto elevate e una siccità che dura da qualche mese, anche Roma e Cinecittà sono stati oggetto di molti incendi. Quasi quotidianamente dalle finestre delle nostre case scorgiamo nuvoloni neri che si alzano al cielo in corrispondenza di roghi di origine dolosa o colposa che si sviluppano nel quartiere. Prima i roghi hanno interessato le autodemolizioni ubicate sulla Palmiro Togliatti, poi la Romanina, Capannelle, insomma ogni zona del quartiere è stata interessata da fuoco.
Naturalmente tutto questo genera grossa preoccupazione negli abitanti. Cosa stiamo respirando? Tutto questo inquinamento può nuocere alle produzioni locali? Corriamo rischi sanitari?

Rischi sanitari Quello che può sprigionarsi durante un incendio, in base alla composizione chimica del materiale che viene bruciato, sono gas e particolato (piccole particelle di metalli o altre sostanze solide, abbastanza piccole da poter viaggiare per lunghe distanze in atmosfera e pene…